Sassuolo – F. C. INTER : 1 - 0

REGGIO EMILIA - Secondo stop consecutivo in campionato per i nerazzurri che dopo lo scivolone casalingo contro l'Udinese escono senza punti dal Mapei Stadium nonostante una gara largamente condotta all'attacco. Fatale un contropiede nel primo tempo e un penalty sbagliato da Icardi ad inizio ripresa. Buon inizio dell'Inter che nei primi 15 minuti colleziona occasioni con un sinistro centrale di Candreva e un colpo di testa di Skriniar alto. I nerazzurri spingono tantissimo sulle fasce e collezionano cross ma senza mai riuscire a trovare lo specchio.

A metà primo tempo la prima occasione per i padroni di casa con Berardi, che controlla spalle alla porta e si gira ma 'strozza' troppo il mancino. Un minuto dopo Icardi sbaglia da pochi passi - ma il primo assistente segnala una posizione irregolare - poi Perisic ci prova di testa ma Consigli si salva con i pugni. Al35' il vantaggio del Sassuolo: Politano si fa tutto il campo, crossa sul secondo palo per Falcinelli che stacca e batte Handanovic. La reazione dell' Inter è in un destro largo di Candreva e in una grande occasione per Icardi. Brozovic pesca il capitano tra le linee con un 'cucchiaio', Icardi salta Consigli in uscita ma Acerbi recupera e salva un gol fatto.

Dagli spogliatoi non rientra Brozovic, sostituito da Eder. Partenza veemente dell' Inter: un cross di Cancelo viene intercettato con un braccio largo da Acerbi e per Doveri è rigore. Sul dischetto va Icardi che incrocia ma Consigli intuisce e respinge. Non si esaurisce la spinta dell'Inter, ma il Sassuolo è ben chiuso nella propria trequarti e può sempre pungere in contropiede. Su uno di questi proprio
Falcinelli ha l'occasione per il raddoppio ma calcia altissimo.
Al 74' ci prova ancora Perisic e ancora di testa ma Goldaniga allontana. Secondo cambio obbligato per Spalletti dopo un problema accusato da D'Ambrosio: al suo posto Dalbert, poi
Joao Mario sostituisce Miranda. Icardi manca una clamorosa occasione all'82esimo su imbeccata di Perisic. Due minuti e la sponda di Icardi trova l'incursione di Eder, ma l'esterno dentro finisce largo.

Ultimi minuti all'assalto più con il cuore che con la testa dei nerazzurri, ma il fortino del Sassuolo regge e dopo 5' di recupero, Doveri decreta la fine della partita e la seconda sconfitta stagionale dei nerazzurri.

 

SASSUOLO-INTER 1-0
Marcatori: 35' Falcinelli

SASSUOLO: 47 Consigli; 21 Lirola, 24 Goldaniga, 15 Acerbi, 13 Peluso; 7 Missiroli, 4 Magnanelli, 32 Duncan (94' Cannavaro 28); 25 Berardi (63' Ragusa 90), 11 Falcinelli, 16 Politano (83' Mazzitelli 6).

A disposizione: 77 Pegolo, 10 Matri, 14 Scamacca, 17 Pierini, 22 Frattesi, 23 Gazzola, 26 Oliveira.
Allenatore: Giuseppe Iachini

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio (77' Dalbert 29), 37 Skriniar, 25 Miranda (80' J. Mario 10), 7 Cancelo; 5 Gagliardini, 20 B. Valero; 87 Candreva, 77 Brozovic (46' Eder 23), 44 Perisic; 9 Icardi.

A disposizione : 27 Padelli, 46 Berni, 13 Ranocchia, 17 Karamoh, 21 Santon, 55 Nagatomo, 99 Pinamonti.
Allenatore: Luciano Spalletti

Ammoniti: Brozovic (21'), Missiroli (73'), Cancelo (74')

Recupero: 1' - 5'

Arbitro: Doveri
Assisenti: Marrazzo, Peretti
IV uomo: Pasqua
Addetti VAR: Mazzoleni, Meli

 

http://www.corrieredellosport.it 

http://www.inter.it